Resi e rimborsi

Politica di rimborso del sito webmeatomania.com

applicabile da 10/28/2022

ARTICOLO 1. PARTI

Questa politica di rimborso è applicabile tra Meatomania, SAS, capitale sociale : 10.500 €, iscritto al RCS di Montpellier en Francia le 25/05/2020, con il numero 883429722, sede legale: 9 rue des fourbisseurs, 34070 Montpellier, FR, telefono: +33954259808, email: hello@meatomania.com, partita IVA intracomunitaria: FR82883429722 , di seguito “l'Editore” e qualsiasi persona, fisica o giuridica, di diritto privato o pubblico, registrata sul Sito per acquistare un Prodotto, di seguito “il Cliente”.

 

ARTICOLO 2. DEFINIZIONI

Cliente”: qualsiasi persona, fisica o giuridica, di diritto privato o pubblico, registrata sul Sito.

Contenuto del sito” : elementi di ogni tipo pubblicati sul Sito, protetti o meno dai diritti di proprietà intellettuale, come testi, immagini, disegni, presentazioni, video, diagrammi, strutture, database o software. 

L'editore”: Meatomania, SAS assunto in qualità di editore del Sito.

Utente Internet”: qualsiasi persona, fisica o giuridica, di diritto privato o pubblico, che si collega al Sito.

Prodotto”: bene di qualsiasi tipo venduto sul Sito dall'Editore ai Clienti.

Sito”: sito web accessibile all'URLmeatomania.com, nonché siti secondari, siti mirror, portali e URL correlati variazioni.

ARTICOLO 3. CAMPO DI APPLICAZIONE

Il Sito è liberamente accessibile a tutti gli utenti Internet. La navigazione nel Sito implica l'accettazione da parte di qualsiasi utente di Internet delle presenti condizioni generali. Il semplice collegamento al Sito, con qualsiasi mezzo, in particolare tramite un robot o un browser, costituirà piena accettazione delle presenti condizioni generali. Al momento della registrazione al Sito, tale accettazione sarà confermata selezionando la casella corrispondente.

L'internauta riconosce di averli letti integralmente e di accettarli senza restrizioni. 

La spunta della suddetta casella avrà lo stesso valore di una firma autografa dell'internauta. L'internauta riconosce il valore probatorio dei sistemi di registrazione automatica dell'editore e, salvo prova contraria, rinuncia a contestarli in caso di controversia.

Le presenti condizioni generali si applicano ai rapporti tra le parti escludendo tutte le altre condizioni, e in particolare quelle dell'internauta. 

L'accettazione delle presenti condizioni generali presuppone da parte degli internauti che dispongano della capacità giuridica necessaria a tal fine o, in mancanza, dell'autorizzazione di un tutore o curatore se incapaci, del loro rappresentante legale se minorenni, o anche di essere titolari di un mandato se agiscono per conto di una persona giuridica.

ARTICOLO 4. SCOPO DEL SITO

Lo scopo del Sito è vendere Prodotti ai Clienti.

ARTICOLO 5. FASI DELL'ORDINE

5.1. ORDINE

Per effettuare un ordine, gli Utenti Internet potranno selezionare uno o più Prodotti e aggiungerli al proprio carrello. La disponibilità dei Prodotti è indicata sul Sito, nella scheda descrittiva di ciascun articolo. Una volta completato l'ordine, potranno accedere al proprio carrello cliccando sul pulsante previsto a tale scopo.

5.2. CONVALIDA DELL'ORDINE DA PARTE DELL'UTENTE INTERNET

Consultando il proprio carrello, gli Utenti Internet potranno verificare il numero e la natura dei Prodotti che hanno scelto e potranno verificarne il prezzo unitario, nonché il prezzo complessivo. Avranno la possibilità di rimuovere uno o più Prodotti dal proprio carrello. 

Se il loro ordine è adatto a loro, gli internauti potranno convalidarlo. Accederanno quindi a un modulo nel quale potranno inserire i propri dati di connessione, se già in loro possesso, oppure registrarsi al Sito completando il modulo di registrazione utilizzando i propri dati personali.

5.3. PAGAMENTO DA PARTE DEL CLIENTE

Appena connessi o dopo aver compilato integralmente il modulo di registrazione, i Clienti saranno invitati a verificare o modificare i propri dati di consegna e fatturazione, quindi saranno invitati ad effettuare il pagamento venendo reindirizzati a tal fine sull'interfaccia di pagamento sicuro comprendente la dicitura “ordine con obbligo di pagamento” o qualsiasi formula simile. 

5.4. CONFERMA DELL'ORDINE DA PARTE DELL'EDITORE

Una volta che il pagamento è stato effettivamente ricevuto dall'Editore, quest'ultimo si impegna ad accusarne ricevuta al Cliente per via elettronica, entro un termine massimo di 24 ore. Entro lo stesso termine, l'Editore si impegna ad inviare al Cliente una e-mail riepilogativa dell'ordine e conferma dell'avvenuta elaborazione, comprensiva di tutte le relative informazioni.

ARTICOLO 6. PREZZO – PAGAMENTO

6.1. PREZZO

I prezzi applicabili sono quelli visualizzati sul Sito il giorno dell'ordine. Questi prezzi possono essere modificati in qualsiasi momento dall'Editore. I prezzi visualizzati sono validi solo il giorno dell'ordine e non si applicano per il futuro.

I prezzi indicati sul Sito sono in euro, tutte le tasse incluse, escluse le spese di consegna.

6.2. TERMINI DI PAGAMENTO

Il Cliente può effettuare il pagamento con carta di credito tramite la piattaforma di pagamento Stripe.

Nell'ambito dei pagamenti con carta bancaria, l'editore non ha accesso a nessun dato relativo al mezzo di pagamento del cliente. Il pagamento viene effettuato direttamente nelle mani dell'istituto bancario.

In caso di pagamento tramite vaglia postale, assegno o bonifico bancario, i tempi di consegna decorrono solo dalla data di ricezione del pagamento da parte dell'Editore.

6.3. FATTURAZIONE

L'editore invierà o metterà a disposizione del cliente una fattura elettronicamente dopo ogni pagamento. Il Cliente accetta espressamente di ricevere le fatture in formato elettronico.

6.4. MANCATO PAGAMENTO

Le date di pagamento concordate non possono essere ritardate in nessun caso, anche in caso di controversia.

Qualsiasi somma non pagata alla scadenza darà luogo, automaticamente e senza costituzione in mora, all'applicazione di penali di mora calcolate sulla base di un tasso pari a 3 volte il tasso di interesse legale, senza che tale sanzione incida sul pagamento delle somme. dovuto in linea capitale.

Inoltre, ogni ritardato pagamento comporterà l'addebito al Cliente inadempiente di spese di recupero pari a 40 euro, il pagamento immediato di tutte le somme rimaste dovute indipendentemente dalle scadenze pattuite, oltre al risarcimento del 20% dell'importo a titolo di penale. , nonché la possibilità di risolvere unilateralmente il contratto in danno del Cliente. Questa clausola rientra nel quadro delle disposizioni dell'articolo 1152 del codice civile che consentono al giudice di ridurre il risarcimento se lo ritiene eccessivo.

6.5. PRENOTAZIONE DELL'IMMOBILE

I Prodotti venduti restano di proprietà dell'Editore fino al completo pagamento del loro prezzo, in conformità con la presente clausola di riserva di proprietà.

ARTICOLO 7. RECLAMI - RECESSO - GARANZIA

7.1. ASSISTENZA CLIENTI

Il servizio clienti del Sito è accessibile via e-mail all'indirizzo: hello@meatomania.com (preferibilmente)o per posta all'indirizzo indicati all'articolo 1 delle presenti condizioni generali. In questi ultimi due casi, l'Editore si impegna a fornire una risposta entro 1 giorno lavorativo.

 

7.2. DIRITTO DI RECESSO – VENDITA A DISTANZA

Il presente articolo 7.2 si applica al Cliente che rivesta la qualità di consumatore ai sensi dell'articolo introduttivo del Codice del Consumo.

7.2.1. CONDIZIONI PER L'ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

Conformemente alla legislazione vigente in materia di vendite a distanza, il Cliente dispone di un periodo di quattordici giorni liberi per esercitare il proprio diritto di recesso senza dover fornire motivazioni o pagare penali, ad eccezione, ove applicabile, delle spese di restituzione. 

Il periodo di cui al paragrafo precedente decorre dal giorno in cui viene concluso il contratto a distanza per i contratti relativi alla prestazione di un servizio e/o alla fornitura di contenuto digitale non fornito su un supporto, oppure dal ricevimento dei beni da parte del Cliente o di un terzo, diverso dal vettore, da lui designato, per i contratti di vendita di beni e per i contratti di fornitura di servizi compresa la consegna di beni.

Nel caso di ordine per più beni consegnati separatamente o nel caso di ordine per un bene composto da lotti o pezzi multipli la cui consegna è ripartita in un periodo definito, il periodo decorre dal ricevimento dell'ultimo bene o lotto o di l'ultimo pezzo. Per i contratti che prevedono la consegna regolare dei beni in un periodo definito, il periodo decorre dal ricevimento del primo bene.

Quando il termine di quattordici giorni scade di sabato, di domenica o di giorno festivo o non lavorativo, è prorogato fino al primo giorno lavorativo successivo.

La decisione di recedere dovrà essere comunicata all'Editore ai recapiti indicati all'articolo 1 delle presenti condizioni generali mediante una dichiarazione inequivocabile. Il Cliente ha, ad esempio, la possibilità di utilizzare il modulo tipo riportato alla fine delle presenti condizioni generali. In ogni caso, l'Editore invierà al Cliente una conferma di ricevimento del recesso tramite e-mail nel più breve tempo possibile.

7.2.2. EFFETTI DEL DIRITTO DI RECESSO

Il Cliente restituisce o restituisce i prodotti al professionista o al soggetto da questi designato, senza indebito ritardo e, al più tardi, entro quattordici giorni successivi alla comunicazione della sua decisione di recedere.

Quando viene esercitato il diritto di recesso, il professionista è tenuto a rimborsare al Cliente tutte le somme versate, nel più breve tempo possibile e al massimo entro quattordici giorni successivi alla data in cui è stato esercitato tale diritto. Se applicabile, il professionista può differire il rimborso fino al recupero dei Prodotti o fino a quando il Cliente non abbia fornito la prova della spedizione dei Prodotti, a seconda di quale evento si verifichi prima. Oltre a ciò, l'importo dovuto è automaticamente produttivo di interessi al tasso legale in vigore, come specificato nell'articolo L. 242-4 del Codice del Consumo. 

Ove applicabile, il professionista effettua il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente per la transazione iniziale, salvo espresso accordo del Cliente per l'utilizzo di un altro mezzo di pagamento e nella misura in cui il rimborso non comporta costi per il Cliente. Tuttavia, il professionista non è tenuto a rimborsare i costi aggiuntivi se il Cliente ha scelto espressamente una modalità di consegna più costosa rispetto alla modalità di consegna standard offerta. 

I costi diretti della restituzione del Prodotto sono a carico del Cliente. Questi costi sono stimati a un massimo di 10 euro se, per la sua natura, il Prodotto non può normalmente essere restituito tramite posta.

La responsabilità del Cliente è sostenuta solo per quanto riguarda il deprezzamento del Prodotto risultante da manipolazioni diverse da quelle necessarie per stabilire la natura, le caratteristiche e il corretto funzionamento di questo Prodotto.

Le condizioni, i termini e le modalità per esercitare il diritto di recesso sono riportate nel modulo tipo riportato in calce alle presenti condizioni generali.

7.2.3. ESCLUSIONI DAL DIRITTO DI RECESSO

Il diritto di recesso non si applica, in particolare, ai contratti:

  • per la fornitura di servizi interamente eseguiti prima della fine del periodo di recesso e la cui esecuzione è iniziata previo accordo espresso e preventivo del Cliente e rinuncia espressa al suo diritto di recesso;
  • la fornitura di beni confezionati su specifica del Cliente o chiaramente personalizzati;
  • fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
  • per la fornitura di beni che sono stati aperti dal Cliente dopo la consegna e che non possono essere restituiti per motivi igienici o di tutela della salute;
  • fornitura di beni che, dopo la consegna e per loro natura, risultano inscindibilmente mescolati con altri beni;
  • fornitura di bevande alcoliche la cui consegna è differita oltre i trenta giorni e il cui valore concordato alla conclusione del contratto dipende dalle fluttuazioni del mercato al di fuori del controllo del professionista;
  • lavori di manutenzione o riparazione da effettuarsi con urgenza presso il domicilio del Cliente e da questi espressamente richiesti, nei limiti dei pezzi di ricambio e degli interventi strettamente necessari per rispondere all'emergenza;
  • fornitura di registrazioni audio o video o di software informatici quando sono stati aperti dal Cliente dopo la consegna;
  • fornitura di un giornale, periodico o rivista, esclusi i contratti di abbonamento a tali pubblicazioni;
  • concluso in un'asta pubblica;
  • fornitura di servizi di alloggio diversi dall'alloggio residenziale, servizi di trasporto merci, noleggio auto, ristorazione o attività ricreative che devono essere forniti in una data o periodo specifico;
  • per la fornitura di contenuto digitale non fornito su un supporto materiale la cui esecuzione è iniziata previo accordo espresso del Cliente e rinuncia espressa al suo diritto di recesso.

Parimenti, il diritto di recesso non si applica ai contratti stipulati integralmente da entrambe le parti su espressa richiesta del Cliente prima che quest'ultimo eserciti il ​​diritto di recesso.

 

 

 

7.3. RISOLUZIONE DEL CONTRATTO SU INIZIATIVA DEL CLIENTE

Il Cliente consumatore può recedere dal contratto mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento qualora la data di consegna della merce superi i sette giorni. Al Cliente verranno quindi rimborsate le somme da lui sostenute all'atto dell'ordine.

Questa clausola non è destinata ad applicarsi se il ritardo nella consegna è dovuto a un caso di forza maggiore. In tal caso, il Cliente si impegna a non intraprendere azioni legali contro l'Editore e rinuncia ad avvalersi della risoluzione della vendita prevista dal presente articolo.

7.4. GARANZIE

7.4.1. GARANZIA CONTRO VIZI E DIFETTI APPARENTI

È onere del Cliente verificare il buono stato dei Prodotti al momento della consegna. Tale verifica deve riguardare in particolare la qualità, le quantità e le referenze dei Prodotti, nonché la loro conformità all'ordine. Nessun reclamo verrà preso in considerazione trascorso un periodo di tre giorni dalla consegna. In ogni caso, qualsiasi reclamo relativo ai pacchi consegnati sarà preso in considerazione solo se il Cliente in qualità di commerciante ha espresso riserve al corriere ai sensi degli articoli L. 133-3 e seguenti del Codice del Commercio

7.4.2. GARANZIA PER VIZI E DIFETTI NASCOSTI
7.4.2.1. GARANZIE LEGALI

I clienti godono della garanzia legale di consegna conforme (articolo 1604 del Codice Civile), della garanzia legale contro i vizi occulti (articoli 1641 e ss. del Codice Civile) e della garanzia cauzionale (articoli 1245 e ss. del Codice Civile) . 

I clienti che sono consumatori beneficiano anche della garanzia legale di conformità (articoli L. 217-4 e seguenti del Codice del Consumo). 

7.4.2.2. GARANZIA CONVENZIONALE

I Prodotti beneficiano, oltre alla garanzia legale, di una garanzia convenzionale di conformità sul territorio francese, per un periodo di 1 anni dalla consegna del Prodotto.

7.4.2.3. INDIETRO

Per l'esercizio della garanzia, spetta al Cliente restituire il prodotto all'indirizzo della sede dell'Editore, accompagnato da una lettera esplicativa con la richiesta di riparazione, cambio o rimborso. 

In ogni caso, il Cliente è invitato a seguire scrupolosamente le istruzioni dell'Editore relative alla restituzione dei Prodotti.

Le spese di restituzione del Prodotto restano a carico del Cliente, ad eccezione dei Clienti consumatori che applicano la garanzia di conformità degli articoli L. 217-4 e seguenti. del Codice del Consumo.

Il Cliente consumatore ha un periodo di 2 anni dalla consegna della merce per agire nei confronti del venditore. Pertanto, può scegliere tra la riparazione o la sostituzione del Prodotto, alle condizioni di costo previste dall'articolo L.217-9 del Codice del Consumo. Il Cliente, infine, è esonerato dal fornire la prova dell'esistenza del difetto di conformità del Prodotto nei 24 mesi successivi alla consegna dello stesso, ad eccezione dei beni di seconda mano.

 

Ove applicabile, la garanzia legale di conformità si applica indipendentemente dalla garanzia commerciale. 

 

Quando il Cliente Consumatore decide di attivare la garanzia contro i vizi occulti, può scegliere tra l'annullamento della vendita o la riduzione del prezzo di vendita.

ARTICOLO 8. STIPULAZIONI FINALI

8.1. DIRITTO APPLICABILE

Le presenti condizioni generali sono soggette all'applicazione della legge francese.

8.2. MODIFICHE AI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI

Le presenti condizioni generali potranno essere modificate in qualsiasi momento dall'Editore. Le condizioni generali applicabili al Cliente sono quelle in vigore il giorno del suo ordine o della connessione a questo Sito, ogni nuova connessione allo spazio personale comporta l'accettazione, ove applicabile, delle nuove condizioni generali.

8.3. CONTROVERSIE

Ai sensi dell'ordinanza n. 2015-1033 del 20 agosto 2015, tutte le controversie con un Cliente consumatore che possano insorgere nell'ambito dell'esecuzione delle presenti condizioni generali e per le quali non sia possibile trovare una soluzione prima dell'accordo amichevole tra le parti dovranno essere presentato.

Inoltre, il Cliente Consumatore è informato dell'esistenza della piattaforma di risoluzione delle controversie online, accessibile al seguente indirizzo URL: https://ec.europa.eu/consumers/odr/main/?event=main.home2.show.

Dal 1° gennaio 2016 la mediazione è obbligatoria per tutti. Pertanto, qualsiasi professionista che vende a privati ​​è tenuto a fornire i dettagli di contatto di un Mediatore competente in caso di controversia, indipendentemente dal fatto che venda a distanza o in un negozio fisico (Fonte: FEVAD).

Carnemania  /  meatomania.com

8.4. INTERezza

La nullità di una delle clausole del presente contratto non comporterà la nullità delle altre clausole del contratto o del contratto nel suo insieme, che manterranno la loro piena efficacia e portata. In tal caso le parti dovranno, per quanto possibile, sostituire la clausola annullata con una clausola valida che corrisponda allo spirito e allo scopo del presente contratto.

8.5. NON RINUNCIA

Il mancato esercizio da parte dell'Editore dei diritti allo stesso concessi con la presente non può in nessun caso essere interpretato come rinuncia a far valere tali diritti.

8.6. TELEFONATA

Il Cliente è informato che ha la possibilità di iscriversi nella lista degli oppositori alla vendita telefonica all'indirizzo http://www.bloctel.gouv.fr/

8.7. LINGUE DELLE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI

Le presenti condizioni generali sono proposte in francese.

8.8. CLAUSOLE ABUSIVE

Quanto previsto dalle presenti condizioni generali si applica subordinatamente al rispetto delle disposizioni imperative del Codice del Consumo in materia di clausole vessatorie nei contratti conclusi tra un professionista e un consumatore.